Sfide senza età | Sport e integrazione "over" - Premier
Open/Close Menu

Sfide senza età | Sport e integrazione “over”

Lo stile di vita contemporaneo ha favorito negli ultimi anni il graduale aumento dell’utilizzo degli integratori alimentari anche da parte di coloro che non svolgono, o solo saltuariamente un’attività sportiva. Questo perché sono essi prodotti fondamentali per favorire l’assunzione di alcuni principi nutritivi assenti o poco presenti negli alimenti che consumiamo giornalmente, oppure per compensare diete carenti di talune componenti importanti. Nello sport invece, già si sa sono fondamentali per il raggiungimento di certi risultati, insieme, ovviamente, alla passione, alla volontà e alla tenacia, caratteristiche che non hanno età e che distinguono talune persone da altre dall’infanzia fino all’età avanzata.

Ma che cosa significa oggi essere degli atleti o semplici appassionati di sport “over”? Nulla che non valga già in qualsiasi altra fase della vita. Non esistono distinzioni d’età, non esistono obiettivi irraggiungibili ne scuse. Non ci credete? Vediamo alcuni esempi:

Alex Zanardi, superati i 50 anni, nel recente Ironman di Barcellona termina l’impresa con un tempo sotto le 9h, e già sappiamo che l’ex pilota di Formula 1 vanta quattro ori paraolimpici nel ciclismo e che nel settembre 2017 ha aggiunto due titoli e un argento iridati sempre nel ciclismo conquistati in Sudafrica, come sappiamo che Zanardi non si fermerà, ha già in programma un nuovo appuntamento con la multidisciplina per questo 2018, perché i record sono fatti per essere battuti, in tutte le fasi della vita.

Ma non vi citeremo solo nomi di atleti illustri, esistono anche gli atleti quotidiani come Madonna Buder, la suora 86enne che ha tagliato il traguardo di oltre 40 gare Ironman nonostante la folgorazione per questa disciplina si sia manifestata soltanto in età adulta. Sedentaria fino al 48° compleanno, sorella Madonna ha preso parte all’Ironman delle Hawaii, il campionato del mondo di specialità, nel 1985. Da allora non ha più smesso, anzi, ha continuato a nuotare, pedalare e correre a suon di record. “Non ci sono fallimenti – spiega la suora americana – lo sforzo compiuto in una gara del genere di per sé è un successo personale. Bisogna sempre pensare positivo e ascoltare il proprio corpo e ricordiamoci che la maratona si fa un passo alla volta”.

E siamo fieri di parlarvi infine del nostro ambassador, il delfino Walter d’Angelo, che ha 54 anni, lo scorso settembre, ha battuto il record di traversata del Naviglio a nuoto in 6 ore e 53 minuti, record rimasto imbattuto per più di un secolo. Impresa che fa da fanalino di coda ai risultati ottenuti nelle traversate del Canale della Manica, dello Stretto di Messina e del Mar Tirreno.

La lista potrebbe essere infinita ma ci fermiamo qui, molti di voi si riconosceranno nel loro approccio all’attività che hanno scelto di praticare per passione o semplicemente per mantenere il corpo al massimo delle prestazioni. E l’integrazione ha età? Anche qui potremmo dirvi di no e che andrebbe valutato caso per caso e in base alla propria disciplina, possiamo però suggerirvi un pool di prodotti particolarmente indicati nella fase “over” dell’età anagrafica e sportiva:

JOINT FLEX-5: integratore alimentare a base di Glucosamina Solfato, Condroitina Solfato, Metil-Sufonil-Metano e Vitamine C-E, che promuove la salute dei tessuti articolari e della cartilagine. Le articolazioni sono strutture anatomiche, talora complesse, che mettono in reciproco contatto due o più ossa. Il compito delle articolazioni è di tenere uniti i vari segmenti ossei per poter espletare la sua funzione di sostegno, mobilità e protezione. L’usura mette a duro rischio tali funzioni. Per questo è fondamentale assumere integratori per prevenire o per curare problemi di tale natura che con il tempo e i duri allenamenti tendono a manifestarsi con frequenza regolare.

HARD ACETYL 1000: integratore alimentare di Acetyl-L-Carnitina, Vitamine del gruppo B, Vitamina C, Zinco e Magnesio. L’Acetil-L-Carnitina previene gli effetti dell’invecchiamento cerebrale. Essa aumenta la produzione di acetilcolina e stimola la produzione di energia dai mitocondri promuovendo l’eliminazione dei sottoprodotti tossici che vi si accumulano. Migliora la trasmissione nervosa preservando il corretto funzionamento delle sinapsi. Secondo una meta-analisi, migliora la memoria e rallenta il declino cognitivo correlato all’invecchiamento.

OMEGA 3XC 34/24 e le vitamine e gli antiossidanti dei gruppi E, B e C di cui ben si conoscono le proprietà e gli effetti benefici per la salute.

Tra gli antiossidanti anche LIPOIC RESTART, di nuova generazione, costituito dal prodotto brevettato Alacys Reset®, una sinergia di associazione di molecole endogene chiavi, sviluppato adattando i benefici della scienza e della ricerca al mercato del benessere. Oltre ad essere un semplice spazzino dei radicali liberi, il prodotto modula l’equilibrio delle cellule mediante il controllo e la neutralizzazione dei radicali più legati allo sforzo intenso: riduce la produzione di radicali liberi, neutralizza i radicali liberi esistenti e rigenera l’organismo. Inoltre, il prodotto migliora il metabolismo, riducendo il catabolismo proteico così come la correlata produzione di acido lattico.

Pronti per le nuove sfide di domani?

Buon allenamento e buona integrazione a tutti da Premier!

 

Credits foto: Walter d’Angelo via ilgiornale.it.

ENTRA IN CONTATTO

  • Premier srl
    Viale Industria 22/24
    27010 San Genesio ed Uniti (PV)

  • Tel./Fax 0382.57.97.50
    Tel./Fax 0382.47.60.23
Marchi di accettazione PayPal
© 2019 PREMIER SRL | Viale Industria 22/24 - 27010 San Genesio ed Uniti (Pavia) | P.IVA 12696030159
Designer by PIXELCREW